Contribute Media
A thank you to everyone who has made this possible: Read More

A scuola con Leap e Python

Description

La presentazione, che non richiede particolari conoscenze di informatica, si basa su un'esperienza didattica al secondo anno di sperimentazione nelle classi intermedie del Liceo Scientifico opzione scienze applicate. L'obiettivo è quello di introdurre alle scienze dell'informazione, partendo dalla constatazione che l'insegnamento e l'apprendimento della programmazione risulta difficile, particolarmente per una generazione di cosiddetti "nativi digitali". Il percorso parte dall'algoritmo rappresentato attraverso flowchart (purchè il numero dei blocchi non superi la decina) e pseudocodice per arrivare presto al codice Python. La novità di questa proposta consiste nell'abbinare didatticamente Leap, uno pseudocodice particolare, a Python. Leap è disponibile online e può essere utilizzato liberamente per scrivere pseudocodice, che può anche essere eseguito. Inoltre, è possibile eseguire uno pseudoprogramma passo passo e visualizzare in una tabella di traccia la sequenza delle istruzioni ed il valore delle variabili utilizzate. La presentazione vuole mettere in evidenza con esempi concreti di logica e matematica come passare dal problema all'algoritmo espresso in Leap e al programma Python. Si vuole mostrare ancora una volta che Python ben si presta molto all'insegnamento e che Leap, da parte sua, può essere un altro utile strumento nella cassetta degli attrezzi del docente e dello studente.

Details

Improve this page